Calore uniforme in tutta la casa: ecco perchè scegliere il riscaldamento a pavimento

Le sue origini risalgono al 1909, anche se la consacrazione definitiva è avvenuta intorno alla fine degli anni settanta. E’ in quegli anni, infatti, che grazie all’avvento di materiali isolanti e più funzionali, in alcune case comparvero i primi impianti di risaldamento a pavimento.

Le nuove tecnologie e il progresso della scienza, hanno fatto si che questo sistema si diffondesse molto rapidamente tanto da diventare, ai giorni nostri, il più efficace, sia per quanto riguarda il consistente risparmio energetico e quindi di denaro, sia per qualità della climatizzazione.

Scopriamo nel dettaglio tutti i vantaggi:

  • Calore uniforme in tutto l’ambiente
  • Risparmio energetico e conseguente diminuzione dei costi in bolletta
  • Aumento dello spazio vitale dell’abitazione grazie all’eliminazione di termosifoni e caloriferi
  • Manutenzione minima

L’installazione di un impianto di riscaldamento a pavimento, evita inoltre quegli sbalzi termici dannosi e fastidiosi, in quanto mantiene l’abitazione ad una temperatura costante. Ovviamente, come ogni sistema che utilizza tecniche innovative, ha un costo più elevato rispetto ai sistemi standard, costo che si andrà comunque a recuperare sia accedendo ai bonus fiscali, sia risparmiando costantemente sulla bolletta.